Progetti del CEIS

Il Ceis è particolarmente impegnato in attività che pongono al centro del suo lavoro educativo ed educativo i bambini, gli adolescenti e gli adulti con maggiori difficoltà.

Questo impegno si articola con l’attivazione di progetti di supporto alle attività educative con i bambini, gli adolescenti e gli adulti con disabilità e in situazione di disagio e/o difficoltà.

In questo anno scolastico sono attivi i seguenti progetti:

Una scuola dell’infanzia su misura: adeguamento delle strutture della scuola dell’infanzia per ridurre la rumorosità degli ambienti, i consumi energetici e per migliorare l’accessibilità ai servizi igienici.

Acquisto di materiali per l’apprendimento dei bambini con autismo: il Ceis è particolarmente impegnato con i bambini con una diagnosi di disturbo dello spettro autistico. Il lavoro educativo e scolastico con questi bambini richiede di poter disporre di molto materiale anche specializzato. Dopo alcuni anni di utilizzo abbiamo la necessità di rinnovare le nostre dotazioni e abbiamo predisposto un piano di acquisti di tale materiale.

La Casa Betulla più bella: la betulla, la casa progettata dall’architetto Carlo De Carlo, ospita le ragazze e i ragazzi inviati dai servizi territoriali poichè in situazioni di forte disagio. Dopo molti anni i mobili e gli arredi della casa hanno urgentemente bisogno di essere rinnovati. La direzione e gli educatori hanno formulato un piano di rinnovamento che stanno attuando proprio in questio mesi.